Facebook F8 2017

Facebook F8 2017

Facebook F8 2017: le novità più importanti.

Facebook F8 2017

Facebook F8 2017, è l’evento annuale in cui gli sviluppatori e le imprese si uniscono per esplorare il futuro della tecnologia.

Più di 4.000 persone hanno partecipato all’evento presso il McEnery Convention Center di San Jose, in California, e milioni di persone hanno visto il keynote via Facebook Live.

Mark Zuckerberg ha aperto come al solito la conferenza ed oggi partiamo da un veloce riepilogo delle novità più importanti presentate.

Le novità del F8 2017.

1. Camera Effects Platform. Facebook offre una suite di strumenti creativi per creare una gamma completa di effetti per la nuova Camera di Facebook. Da semplici cornici a effetti interattivi e maschere, utilizzando i più recenti strumenti di realtà aumentata

La Piattaforma Camera effects include due prodotti: Frames Studio ed AR Studio. Frames Studio è un editor creativo online, ora disponibile a livello globale, che permette di progettare cornici che possono essere utilizzate sia nelle foto del profilo sia nella nuova Camera di Facebook.
AR Studio, ora disponibile per le applicazioni beta, può essere utilizzato per creare maschere, effetti script, cornici animate e altre tecnologie in realtà aumentata che reagiscono al movimento, all’ambiente o alle interazioni durante le trasmissioni in diretta.

All’interno dei Facebook live sono stati resi disponibili i primi frutti di questi nuovi tool attraverso i partner GIPHY Live e this or that.Facebook F8 2017

2. FacebooK Messenger. La piattaforma è diventato un canale essenziale per le aziende, gli sviluppatori e i consumatori. Con più di 1,2 miliardi di persone, 100.000 sviluppatori e 100.000 bot attivi al mese, e fino a 2 miliardi di messaggi inviati tra persone e imprese su Messenger ogni mese.
Alcune delle nuove funzionalità:
– Saranno disponibili una tab “Discover” per trovare contenuti interessanti;
– Le Chat Extensions, che permettono a più persone di chattare contemporaneamente con lo stesso business;
– Assistente di Messenger a Intelligenza Artificiale, M, offre ora la possibilità di ordinare cibo attraverso delivery.com.
– La possibilità di gaming attraverso Messenger con anche la possibilità di avere dei Bot di gioco.

3. Facebook Analytics. Nuove funzionalità anche in questo settore, tra cui: aggiunto il tracciamento per le pagine, per gli eventi off-line per le dashboard personalizzate e tra le più interessanti il rilevamento di insight automatici.

4. Places Graph. Offre libero accesso ai dati su oltre 140 milioni di luoghi in tutto il mondo, tra cui ristoranti, parchi, piccoli e grandi negozi locali. I dati contengono i nomi dei luoghi, gli indirizzi, le foto, le valutazioni dei consumatori fatte su Facebook e molto altro ancora.

5. Developer Circles. Un nuovo programma per gli sviluppatori di tutto il mondo per connettersi, imparare e collaborare con altri sviluppatori locali. Libero per chiunque voglia aderire e aperto a tutti gli sviluppatori.

6. Facebook Spaces. Ovvero la nuova piattaforma di realtà virtuale dove incontrare i propri amici sotto forma di avatar.

7. Nuova Api per la gestione delle identità. Per chi possiede un’applicazione e un Messenger bot, Facebook ha reso più semplice il collegamento con una singola persona. Grazie all’utilizzo di entrambi. La nuova API consente di mappare un Facebook Login ID e un Messenger ID. In modo da poter servire i clienti in modo fluido attraverso entrambe le esperienze.